Ufficio Patriziale

SALUTO DEL PRESIDENTE

E’ con grande piacere che porgo il mio saluto a tutti i Patrizi di Osogna, a tutti i cittadini del Comune di Riviera ed a tutti coloro che per un motivo o l’altro si apprestano a visitare il nostro sito. Questo nuovo sito nasce dalla necessità di avvicinare al nostro Ente ed alle attività da noi promosse, cittadini patrizi e non, simpatizzanti, amanti della natura ed appassionati della montagna, al fine di mantenere un costante aggiornamento delle nostre attività, proposte e necessità.

Un sito, in cui trovare con facilità informazioni sulle nostre strutture, i nostri interventi sul territorio e nei nostri rifugi sempre più frequentati durante il periodo della bella stagione.

Il Patriziato di Osogna è uno dei quattro enti patriziali che fanno parte del nuovo Comune di Riviera. Finanziariamente solido, molto attivo nella cura boschiva dove gestisce una vasta zona di bosco al piano, una selva castanile in Pönt e due piantagioni, si occupa inoltre della manutenzione della rete di sentieri e della conservazione delle cascine sugli alpi. L’11 maggio 2011 con la ratifica della relativa Convenzione da parte del Consiglio di Stato del Cantone Ticino, il Patriziato di Osogna ha costituito la Riserva Forestale della Valle di Osogna che, confinando con quella di Cresciano, con 1’519 ettari in totale (Osogna 882, Cresciano 637) diventa una delle più grandi riserve forestali sul territorio della nostra Confederazione.

Oltre alle diverse opere e manufatti di nostra proprietà al piano e sui diversi alpi, il fiore all’occhiello del Patriziato di Osogna è la nostra Valle chiamata da tutti i cittadini semplicemente “la Val”.

Visitando il nostro sito avrete modo di vedere diverse particolarità della nostra “Val” e se siete amanti della montagna, ben allenati ed opportunamente attrezzati, vi invito a visitare per uno o più giorni, una valle selvaggia ed incontaminata dove, a parte alcuni interventi mirati, negli ultimi 60 anni la flora ha svolto il suo percorso naturale.

Auguro a tutti delle belle escursioni nella nostra “Val” ricordando che la presa d’acqua delle OFIBLE di Biasca potrebbe causare un repentino aumento della portata d’acqua del torrente Nala.

Benvenuti ad Osogna e buona camminata!

Luca Pellanda

Per fare una gita virtuale in Val, se hai buone gambe clicca qui:

Per una gita inizialmente un po’ meno impegnativa clicca qui:

Ultime Notizie